famiglia di posture

Posture ristorative (Viśrānta Kāraka Āsana)

Sabato 12. 04. 2014, dalle 14.00 alle 16.00 Con Francesca Toscano (Bossano). Costo: 35.- fr

Alla fine di una sessione di yoga, lo stato fisico e mentale del praticante deve risultare neutro, equilibrato. Spesso i principianti sono attirati maggiormente da posture “spettacolari” e reputano meno importanti le posizioni di riposo. Questo, pur essendo comprensibile, è un grave errore. Le posture di recupero infatti hanno l’inestimabile pregio di offrirci protezione dagli errori che tutti noi commettiamo nella pratica delle asana,  permettendoci di rigenerare le nostre energie fisiche e mentali.

Le posture di questa famiglia hanno lo scopo di riposare il corpo a livello organico, di ossigenare ogni organo tramite il rilassamento e la respirazione, distribuendo così l’energia prodotta dai movimenti in tutto il corpo. In questa lezione di approfondimento, sperimenteremo l’importanza di sapersi abbandonare a sé stessi, provando anche a stabilire quella relazione privilegiata ed essenziale per il nostro benessere duraturo, la relazione con lo strato più interno di noi: il nostro Io, la nostra anima.

In una pratica equilibrata, le posture (yogasana) si susseguono secondo una sequenza studiata per apportare il massimo beneficio in termini di salute globale. Per avere un’idea su come costruire una sequenza corretta, è indispensabile capire dapprima gli effetti che ciascun tipo (o famiglia) di postura ha sull’insieme del nostro organismo. In un ordine di apprendimento ottimale, verranno introdotte e studiate le asana di base appartenenti alle diverse famiglie di posture. A scadenza mensile Francesca ha proposto delle lezioni della durata di due ore ciascuna. Questo è l’ultimo appuntamento della serie. L’insegnamento è rivolto a tutti.