Basic Workshop on Chakras: theory and practice

Saturday June 22th and Sunday June 23th, from 9 am to 1 pm, with Isabella Rondelli, at Yoga Roof Lugano South. In Italian.

Quante volte durante una lezione di yoga si ascolta la parola chakra e se ne percepisce l’importanza all’interno della pratica?

Ma quale è il significato del termine in sanscrito? Com’è collegato il sistema dei chakra al nostro benessere, qual’è la loro funzione, come è possibile attivare i Chakra ed in quale modo i Chakra sono relazionati ai canali energetici ed ai corpi sottili?

Sono tutti quesiti che verranno esplorati ed approfonditi durante il corso, per iniziare ad avere una rappresentazione consapevole della nostra pratica, tramite una maggiore conoscenza dei centri di energia che muovono le emozioni nel nostro corpo.

La pratica yoga, nella sinergia delle asana e della respirazione, muove il nostro prana, la nostra forza nel il corpo sottile, per questo, dopo la teoria, verrà dedicato un momento alla pratica, che sarà dolce e fluida, con l’attenzione rivolta all’interno.

La vastità dell’argomento e la sia complessità suggerisce la partecipazione ad entrambe i moduli.

Programma

Sabato 22, dalle 9.00 alle 12.00 c.a. verranno introdotti i primi 4 Chakra, secondo il conteggio tradizionale che parte dal basso, con il tempo per potersi confrontare su dubbi e quesiti e gustare un caffè.

  • Il chakra della radice o Muladhara
  • Il chakra splenico o Svadhisthana
  • Il chakra del plesso solare o Manipura
  • Il chakra del cuore o Anahata

Dalle 12.00 alle 13.00 ci porteremo sul tappetino per una pratica di consapevolezza sui chakra tema della giornata.

Domenica 23 giugno, dalle 9.00 alle 11.45 si intodurranno gli ultimi 3 chakra, anche in questa giornata caffè e curiosità saranno inclusi per un momento di condivisione :

  • Il chakra della gola o Vishuddha
  • Il chakra del terzo occhio o Ajna
  • Il chakra della corona o Sahasrara

Dalle 11.45 alle 13.00 la pratica si svolgerà con una sequenza leggermente piu’ articolata per riuscire a coinvolgere il corpo nell’attenzione verso tutti i chakra trattati.

Il materiale didattico utilizzato sarà poi reso disponibile agli iscritti in formato digitale.

Price for one workshop: 55 CHF

Price for both days: 100 CHF

Reservation for workshops are binding. If for any reason you should not be able to attend a workshop you are signed up for, we kindly ask you to cancel your reservation with at least 24 hour notice. Should this not be the case, the class will be billed. 

Isabella Rondelli: Ho iniziato a coltivare la pratica yogica circa quindici anni fa, quando vivevo a Milano e cercavo un’attività fisica di approccio diverso rispetto ai precedenti sport intrapresi: cresciuta al mare e all’aria aperta ho avuto infatti la fortuna di poter sperimentare diverse discipline sportive quali la corsa, l’equitazione, la vela, la subacquea, la box ed il nuoto; frequentavo già corsi di pilates, ma percepivo l’esigenza di una conoscenza diversa del mio potenziale fisico ed emotivo. Il trasferimento a Roma nel 2009 ha determinato un radicale cambio di approccio alla disciplina grazie all’incontro con la Maestra di Yoga Patricia Pasinotti, insegnante di decennale esperienza e certificata Insegnante di Ashtanga Vinyasa Yoga dal Maestro David Swenson e con il suo Maestro Roberto Bocchi certificato Insegnante di Ashtanga Vinyasa Yoga dal Maestro Lino Miele: così l’approccio prevalentemente fisico alla disciplina dello Yoga si è trasformato completamente nella consapevolezza del potenziale esperenziale emerso dall’approfondimento della pratica millenaria nello studio quotidiano.

L’arrivo a Lugano nel 2013 è stato il punto di svolta che mi ha aperto una nuova opportunità e mi ha permesso di coltivare questo amore e consolidarlo all’interno della mia quotidianità: nel 2014 ho iniziato a studiare Power Yoga con il maestro Roberto Bocchi, ho completato il corso del Primo anno ed ora sono arrivata a frequentare il Quarto. Nel 2015 ho ottenuto la certificazione d’insegnante 200h Yoga Alliance. Nel 2017 ho iniziato e completato il Corso di insegnati di Hot Yoga Terapy presso la Scuola FB di Milano Marittima, con il Maestro Boris Bazzani, attualmente sto frequentando il secondo anno di Corso Hot Yoga Terapy. Ho frequentato e continuo a frequentare workshop di grandi Maestri come Lino Miele, David Swenson, Stewart Gilchrist, Cristina Finocchi, Manju Jois e appena posso arrotolo il tappetino e viaggio per imparare e conoscere le tante diramazioni di questa disciplina: in ogni città in cui mi reco, vado in un nuovo centro Yoga e imparo, sempre. Lo yoga è per me fonte di amore, conoscenza ed esplorazione, interiore ed esteriore. È uno strumento di vita, un regalo che ho ricevuto incontrando persone piene d’amore che mi hanno comunicato, grazie alla loro passione, una via alternativa. Quando si riceve un regalo così bello è istintivo il desiderio di ricambiarlo e condividerlo, come io spero di fare insegnando e trasmettendo al mio prossimo l’esplorazione del sé che ogni asana ci racconta. Basta ascoltare il proprio respiro, in esso c’è la musica con cui il nostro cuore danza. La vita è bella, con lo yoga di più!