HATHA YOGA

Tra i diversi tipi di yoga, Haha è la grande famiglia dello yoga fisico (delle posizioni) dentro alla quale si sviluppano e si declinano la maggior parte degli altri stili di yoga contemporanei e dinamici.

Una lezione di Hatha yoga aumenta la forza e la flessibilità fisica, aiuta la respirazione, migliora la concentrazione e la gestione dello stress. Lo scopo della pratica è quello di promuovere il benessere fisico, quello mentale come anche quello spirituale. Le lezioni sono composte da una prima fase di riscaldamento (spesso Saluto al sole), una parte centrale di Asana (posture), seguite da una fase finale con Pranayama (controllo o estensione del respiro), esercizi di meditazione e/o rilassamento (Savasana).

HATHA FLOW YOGA

Hatha Flow è una via di mezzo tra una lezione di Hatha e una di Vinyasa Flow. Radicata in un profondo rispetto per l’antica tradizione dello Yoga, questa classe coordina il respiro con il movimento, per raggiungere l’unione di corpo, mente e cuore. Una pratica fluida e mediamente dinamica, volta a rafforzare il corpo, allungare i muscoli, risvegliare i sensi, aprire il cuore e ampliare il respiro.

Livello 1

Nel livello 1 saranno date maggiori indicazioni sulle posture e gli esercizi di base. La lezione e la sequenza sarà fluida, relativamente semplice ed accessibile a tutti, anche a chi si fosse appena avviato sul cammino dello yoga.

Livello 2

Questa lezione è destinata a chi vuole ampliare le proprie conoscenze ed esperienze per riuscire a stabilire una pratica di asana più solida e approfondita. Resta presente l’elemento fluido ma ci si soffermerà in alcune posizioni per lavorare intensamente ad allineamento anatomico, flussi energetici e variazioni creative.

VINYASA FLOW YOGA

Vinyasa Flow, simile ad una danza dinamica, è una pratica dove le asanas (posizioni) si susseguono connesse una all’altra dal respiro, sempre presente. Le classi generano calore, flessibilità, forza e resistenza. La sequenza creativa trovata in una classe di vinyasa è costruita attorno ai surya namaskar (saluti al sole), spesso fluisce sulle note della musica e si conclude sempre con un rilassamento (Savasana).

Livello 1

Queste lezioni sono aperte a tutti e sono adatte soprattutto a chi cerca uno stile di yoga focalizzato sull’aspetto fisico della pratica. Nel livello 1 le sequenze e le asana saranno alla portata di tutti.

Livello 2

Queste lezioni intense e vigorose sono indicate soprattutto per chi ha già una consolidata pratica, conosce le asana e vuole giocare con i propri limiti. Durante la lezione verranno proposti dei Pranayama e delle variazioni per studenti più avanzati.

POWER VINYASA YOGA

Il power vinyasa yoga e’ uno stile fluido e dinamico che porta da una posizione all’altra al ritmo del respiro. Adatto e accessibile a tutti, qualunque sia il livello e la preparazione fisica: la lezione è declinabile a seconda del grado di esperienza e delle necessità individuali. Questa pratica conduce a trovare forza, flessibilità, equilibrio e resistenza sia nel corpo che nella mente.

ASHTANGA YOGA

L’ashtanga è uno yoga dinamico e fluido, in cui le posizioni si susseguono sul ritmo del respiro. La Serie Primaria è una sequenza di posizioni che si impara e si ripete sempre nello stesso ordine. Questo metodo permette al corpo di conoscere a memoria ciò che deve fare, alla mente di sintonizzarsi in uno stato meditativo, e al respiro di allungarsi e approfondirsi.

In questa lezione non verranno fornite le basi delle asana e del respiro. Una preliminare introduzione allo yoga è raccomandata.

YOGA MEDITATIVO

Questo tipo di Yoga trae ispirazione dallo Raja yoga che è il cammino “regale” dello yoga, quello che più dell’hatha si focalizza sulla coltivazione della mente, della contemplazione, del respiro e della meditazione. In questa lezione l’intento è quello di muoversi ad un ritmo più intimo, più vero rispetto a quello cui siamo abituati. Partendo da forme (asana) confortevoli, adatte a tutti, per poi esplorare ed esplorarsi fino a dove prima non avremmo pensato di arrivare… per poi ritornare di nuovo, magari leggermente “diversi”.

YOGA RATNA

Ratna significa perla, gioiello e simbolicamente ciò che di prezioso c’è dentro ognuno di noi. Attraverso il metodo Ratna, basato sui simboli, e con una pratica cosciente possiamo far affiorare questo gioiello interiore. L’organizzazione delle lezioni include una breve interiorizzazione per portarsi all’ascolto di Sé, Asana (posizioni dinamiche e mantenute nel tempo), Mudra (gesti guidati dal respiro), Pranayama (tecniche di respirazione), Mantra (ripetizione di vibrazioni sonore), concentrazione su forme geometriche e Yoga Nidra (rilassamento finale: il sonno cosciente per rilassare corpo e mente).

YOGA DOLCE

Il sottotitolo di questa lezione potrebbe essere “Yoga per chi non ha più vent’anni”.

Questo Hatha yoga è infatti dedicato a chi sente di aver bisogno di posizioni adeguate ai suoi anni. È caratterizzato da una pratica fisica leggera, un ritmo tranquillo, esercizi di visualizzazione e tanta dolcezza.

YIN-YANG YOGA

In questa lezione esploreremo le polarità: attivo e passivo, forza e morbidezza, stimolo e calma, femminile e maschile. Bilanciare queste energie opposte anche nella nostra vita ci permette di diventare più sereni, e sul tappetino, più flessibili, non solo fisicamente. Nella prima parte della lezioni ci scaldiamo con pratiche attive più YANG e nella seconda parte terremo le posizioni più a lungo e internalizzeremo la pratica con varianti più YIN e meditative. La pratica permette così di raggiungere diversi strati del nostro corpo, non solo i muscoli, e lavorare in profondità come un massaggio profondo del tessuto.

La lezione è adatta a tutti i livelli, anche i principianti. Saranno spesso offerte varianti diverse della stessa posizione per rispondere a tutte le necessità.

HATHA YOGA E MEDITAZIONE

Un corso ispirato a un approccio dolce e introspettivo. Durante la lezione si cerca di riscoprire un un modo diverso e non conflittuale di “stare” con se stessi.

Si dice che la pratica dello yoga aiuti a unire la mente con il cuore: questa metafora è la principale fonte di ispirazione di questo corso.

Queste lezioni basate su un approccio tradizionale traggono la propria ispirazione filosofica e spirituale sia negli insegnamenti di Patanjali che in quelli bellissimi e profondi dello shivaismo del Kashmir. 45 minuti di Hatha yoga per preparare il corpo, seguiti da 30 minuti di pratica meditativa per rilassare la mente, combinati in una lezione unica. Per tutti

HIIT YOGA

HIIT (high intensity interval training) Yoga è un modo nuovo per amplificare il livello di attività della pratica yoga, in un progetto di sequenze pensato per aumentare la frequenza cardiaca, la flessibilità e la potenza muscolare; gli elementi di high intensity interval training (HIIT) vengono combinati con brevi intervalli di attività meno intensa: il tutto si trasforma in una sequenza di asana dinamiche, progettate per aumentare il battito cardiaco e coinvolgere più fasce muscolari contemporaneamente, intervallate da asana statiche, mantenute per 5 respiri, così da permettere ai battiti cardiaci di scendere, al corpo di allungarsi, potenziarsi e tornare con l’attenzione al respiro, il tutto in 30 minuti di attività intensa e completa!

YOGA NIDRA

Yoga Nidra è una pratica antica che si sta facendo strada sia come forma di meditazione che come terapia mente-corpo.

Consiste in un processo sistematico di rilassamento guidato che di solito richiede dai 35 ai 40 minuti.

Questa pratica dà dei benefici fisici immediati: riduzione dello stress e una migliore qualità del sonno tra i primi. Tra le altre cose può anche aiutare a guarire delle ferite psicologiche. Come pratica meditativa sviluppa un senso di gioia e di benessere profondi.

YOGA PRENATALE

Lo yoga è un metodo che si adatta molto bene alla preparazione al parto e che allevia sensibilmente i disturbi durante la gravidanza. Rinforza il corpo e getta le basi per una futura pratica yoga, anche dopo la nascita del bebè. Nel frattempo aumenta il benessere generale, favorisce il rilassamento e rinforza la fiducia nelle proprie risorse. In questo modo il periodo della gravidanza viene vissuto come una crescita interiore, il ché influisce positivamente sulla futura madre, sul neonato e su tutto l’ambiente circostante.